Passito di Pantelleria

MINARDI
Aggiungere al carrello
  • Descrizione
  • Più

"Karuscia" Passito di Pantelleria D.O.P. cl 50  varie vendemmie

 Vino bianco naturale, dolce ed avvolgente, morbido con note di albicocca , pesca, fico secco e miele di zagara con deciso finale ammandorlato.

 

DATI COMMERCIALI

Denominazione: Passito di Pantelleria Dop.

Colore: Giallo dorato intenso per le annate piu’ giovani, tendente all’ambra per quelle piu’ invecchiate

Profumo: Persistente ed etereo, con sentori di cannella, spezie, fico secco, miele di zagara, confettura. Note di liquirizia e tabacco nelle annate piu’ invecchiate (2006 e 2000)

Sapore: Vino caldo ed etereo, di notevole struttura. Al retrogusto si ripresentano i sentori di spezie, carrubba, con note balsamiche e dal finale ammandorlato. Molto persistente

DATI AGRONOMICI

Vitigni utilizzati: 100% zibibbo di Pantelleria (detto anche moscato di Alessandria o Moscatellone)

Zona ubicazione vigneti: Isola di Pantelleria versante nord est, altitudine media 50 m slm

Tipo di suolo: sassoso con prevalenza di basalti

Orientamento ed esposizione delle viti: nord-est

Sistema di allevamento: Alberello strisciante

Epoca vendemmia: agosto/settembre 

DATI ENOLOGICI

Vinificazione: fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata  e successiva macerazione delle passole (uva appassita naturalmente al sole) per un tempo variabile dai 10 ai 30 giorni al fine di cedere gli zuccheri. Pressatura soffice.

Affinamento: in acciaio per minimo 3 anni e succussivo affinamento in bottiglia.  

Durata maturazione in bottiglia: 6 mesi prima della commercializzazione.

Vita media del vino: adatto all’invecchiamento. 

DATI ANALITICI

Resa di uva in vino: 40%

Alcol svolto: minimo 14% Vol

Potenziale: minimo 20% vol

 

ABBINAMENTI e TEMPERATURE CONSIGLIATI

vendemmia 2010 e 2009:  pasticceria secca (biscotti regina, Quaresimali) , pasta di mandorle e formaggi erborinati.

vendemmia 2007 e 2006:  Pasta di Mandorle, Frutta Martorana, cioccolato amaro e fondente, formaggi stagionati, pecorini  e formaggi erborinati.

vendemmia 2000: Vino da meditazione. Ottimo con un buon sigaro.

Servire a 16/18°C